#DigitalDialogue con Leonardo Manzaro, socio fondatore ForSteel S.r.l.

In questa edizione della nostra serie di intervieste #DigitalDialogue, abbiamo avuto il piacere di paralre on Leonardo Manzaro, socio fondatore di ForSteel S.r.l.

Interviews

ForSteel S.r.l. is si occupa della compravendita di materie prime per il settore siderurgico da oltre 10 anni, operando nell'area del Bresciano, così come vari scenari internazionali. ForSteel S.r.l. offre una gamma di prodotti completa, grazie ad un’ampia area adibita allo stoccaggio dei materiali, con capacità adeguata a soddisfare richieste “just in time” da parte di acciaierie e fonderie.

Raccontaci un po’ di te: cosa ti ha portato a lavorare nel settore del commercio di metalli e ferroleghe?

In questo settore ci sono nato, avendo avuto mio padre Capo Acciaieria , non potevo che intraprendere questa via, ho iniziato anche io in Acciaieria, in laboratorio chimico. Ho avuto poi l’opportunità alla fine anni ‘80 inizio ‘90 con uno dei fornitori di mio padre, di iniziare l’avventura dall’altra parte, come venditore di materiali refrattari con qualche vendita marginale di ferroleghe. Questo sino al 2009, anno di fondazione di ForSteel, dove io con altri tre soci abbiamo deciso di partire con questa nuova avventura di puro trading di ferroleghe, raggiungendo, negli ultimi anni, buoni risultati anche all’estero.”

In quali servizi di approvvigionamento è specializzata ForSteel?

ForSteel è specializzata nelle bulk (leghe di massa) FeSi – FeSiMn – FeMn - FeCr con relative leghe affinate, Alluminio, ecc… , abbiamo il Reach per tutte le Leghe importate direttamente da tutti i produttori nel mondo.”

Come pensi che la crisi covid-19 abbia avuto un impatto sul settore del trading e cosa possiamo imparare dalla crisi?

“Il Covid-19 ha avuto un notevole impatto in tutti i settori industriali. Con il crollo dei consumi, in particolare automotive, e relativo collasso della filiera estrattiva del petrolio, ha danneggiato la produzione di acciaio, per primo, e di conseguenza il nostro mercato. Durante il periodo di Lockdown il nostro magazzino era rifornito di grandi stock di materiale, ordinato nei mesi precedenti, le consegne di questo furono però molto diluite che ha portato ad una riduzione del fatturato. Sicuramente la crisi ci ha imposto di mantenere gli stock più leggeri, portandoci a modificare momentaneamente la nostra strategia commerciale del “Just in Time”, nostro fiore all’occhiello, che invece richiede magazzini sempre ben riforniti.”

Quali sfide hai dovuto affrontare come trader durante la crisi del covid-19?

“Come dicevo sopra, abbassare gli stock a magazzino e cercare di pagare i nostri fornitori , di cui devo dire abbiamo avuto un grosso aiuto, congelamento degli Ordini e/o spostamento delle consegne (richieste che noi avevamo avuto dai nostri clienti).”

Quale sarà il ruolo delle tecnologie digitali nel settore del commercio di materie prime negli anni a venire?

Essendo mutati gli scenari commerciali, ma soprattutto sociali, l’online sta penetrando sempre più profondamente e velocemente nella nostra quotidianità, non solo lavorativa. Sicuramente si sono ridotte le visite presso i clienti, anche se per me è ancora molto importante l’empatia che si crea vedendosi di persona; in questa fase verranno favorite le aste on line a cui ci stiamo abituando sempre di più.”

Quali opportunità ha portato Metalshub a ForSteel? La vedi come una possibilità per ampliare il paniere di prodotti che offrite?

“Il vantaggio che ci ha portato Metalshub è stata quella di farci conoscere e fornirci alcuni clienti che difficilmente avremmo potuto contattare di persona, forse per mancanza di contatti o per valutazioni errate sui consumi, sicuramente più interessanti di quel che si poteva pensare…

Ampliare il nostro paniere prodotti , per il momento no, la nostra politica è comunque di importare direttamente senza intermediari e per fare questo abbiamo bisogno di registrarci al Reach per ogni nuovo materiale e non sempre l’investimento iniziale (in particolare in questo momento) viene ripagato.”

In che modo Metalshub ha aiutato ForSteel durante la crisi della covid-19?

Sicuramente Metalshub ci ha dato la possibilità di creare nuove relazioni B2B o comunque di confermare posizioni con nostri clienti, in particolare in questo momento avere nuove opportunità di aiuto per mantenere i volumi all’altezza e permettere di confermare quote di mercato per noi importanti.”

Contattaci subito per scoprire come puoi diventare anche tu un trader digitale.