Quattro domande per: Christian Jessen, Capo dei Key Accounts alla CRONIMET

Metalshub ha intervistato l'esperto di nichel **Christian Jessen di [CRONIMET](https://www.cronimet.de/en/).** Christian parla della sua carriera, delle sue intuizioni sul trading del nichel e di come vede le piattaforme di trading digitale.

Interviews

"Four Questions For" è una nuova serie di interviste di Metalshub. Intervistiamo esperti di materie prime con domande che vanno sotto la superficie.

Qual è la sua formazione professionale, quando è entrato in contatto per la prima volta con il nichel?

Durante la mia tesi di laurea, che ho scritto nel 2008 in collaborazione con la ThyssenKrupp Nirosta, mi sono messo in contatto scientifico con il mercato del nichel. La mia tesi ha studiato i fattori che determinano la volatilità dei prezzi dell'acciaio inossidabile - il nichel ha un'influenza significativa su di esso.

Dopo la mia tesi di laurea, ho iniziato nel reparto acquisti materie prime della ThyssenKrupp Nirosta e mi sono occupato dell'acquisto di rottami di acciaio inossidabile, ferrocromo, molibdeno primario e altre ferroleghe sfuse. E, naturalmente, nichel sotto forma di ferro-nichel e nichel metallico per i tre stabilimenti europei di acciaio inossidabile della ThyssenKrupp.

Christian, cosa fa CRONIMET e quali sono le sue principali responsabilità?

La famiglia che guida il Gruppo CRONIMET, è uno specialista mondiale per rottami di acciaio inossidabile, ferroleghe e metalli primari. Combiniamo molti anni di esperienza e conoscenze specialistiche con affidabilità, competenza e partnership congeniali.

Oggi CRONIMET è presente in quattro continenti con 59 filiali, partnership e uffici di rappresentanza. La nostra azienda, con i suoi 5.500 dipendenti, è leader mondiale nel campo delle materie prime e del riciclaggio dell'acciaio inossidabile.

Il successo della nostra azienda si basa su quattro pilastri: vendita, riciclaggio, produzione e servizi, che forniscono una base completa per una solida gamma di prodotti. Si va dai metalli puri e ferroleghe, dalle materie prime primarie, agli acciai inossidabili rilavorati e ai rottami metallici, fino alle leghe speciali e superleghe.

Dopo vari ruoli all'interno del gruppo CRONIMET, dal 2004 ho seguito insieme al mio team i nostri importanti fornitori come responsabile dei Key Accounts internazionali. Ci occupiamo dell'approvvigionamento di vari prodotti primari e secondari di nichel, che acquistiamo direttamente dai produttori mondiali di nichel per il gruppo CRONIMET.

Quali suggerimenti daresti a chi acquista nichel?

L'acquisto di nichel non è una scienza missilistica. Ma ci sono alcune cose da tenere d'occhio per le quali può rendere più facile e, in ultima analisi, anche più economico acquistare unità di nichel.

Ad esempio, volumi particolarmente piccoli dovrebbero essere acquistati in multipli di 6 tonnellate (6 mt, 12 mt, 12 mt, 18 mt, etc.) perché alla London Metal Exchange (LME) si possono scambiare solo 6 tonnellate di lotti e quasi tutti i venditori di nichel utilizzano l'LME per coprire il rischio del prezzo del nichel. Quando si acquistano volumi che differiscono dai multipli di 6 tonnellate, il venditore aggiungerà al prezzo un premio di rischio in quanto il rischio di prezzo non può essere coperto perfettamente. Questo aumenta il prezzo di vendita.

Inoltre, gli acquisti conclusi a prezzo fisso sono generalmente più costosi di quelli conclusi sulla base di un prezzo ufficiale dell'LME di un giorno o di una media predeterminata più un premio corrispondente. Anche in questo caso il motivo è l'LME. Se un venditore offre nichel a un prezzo fisso, controlla il prezzo dell'LME, aggiunge un premio ed eventualmente altri costi e indica un prezzo. In questo momento il venditore non può ancora coprire questa transazione e bloccare il prezzo di vendita perché non sa ancora se l'operazione è effettivamente conclusa. Attenderà finché la transazione non sarà confermata e poi condurrà un'operazione di copertura sull'LME. Nel frattempo, mentre il responsabile degli acquisti sta considerando di acquistare o meno, il prezzo dell'LME potrebbe essere già notevolmente cambiato. Anche il venditore valuterà questo rischio, anche se la validità della sua offerta a prezzo fisso era di soli 3 minuti

Perché CRONIMET ha aderito a Metalshub e quali benefici vi aspettate?

CRONIMET si concentra in realtà su carichi completi o anche su grandi volumi e dispone quindi di un team di vendita snello. Solo in Europa ci sono innumerevoli fonderie di piccole e medie dimensioni e altri consumatori di nichel di cui, nonostante la nostra ottima rete, conosciamo solo una frazione.

Pertanto, Metalshub ci offre da un lato il vantaggio di raggiungere facilmente e rapidamente i potenziali clienti senza dover inviare un gran numero di direttori commerciali in tutta Europa per conquistare, diciamo, cinque nuovi clienti.

D'altra parte, Metalshub facilita la conclusione delle transazioni. Tutte le informazioni necessarie sono visibili a colpo d'occhio, non sono più necessari chiarimenti via posta o per telefono, tutti gli acquirenti e i venditori sono stati controllati in anticipo e vengono offerti servizi come la logistica, l'assicurazione del credito, ecc. In questo modo, il commercio diventa più veloce e richiede meno risorse interne, il che apre con le capacità esistenti un nuovo canale di vendita per CRONIMET, soprattutto per quantità minori.